Skip to content

Quell’uomo che dà nell’occhio in centro

26 marzo 2010
Via Torino
.
Tra piazza del Duomo e la cerchia dei Navigli, zona 1, MM3 Missori
.

Google street view

A 54 anni, pluripregiudicato per droga e furti, in libertà vigilata a Legnano, Paolo S. è un personaggio conosciuto dalle forze dell’ordine di mezza Lombardia. Così quando due mattine fa gli agenti della polizia locale di Milano lo avvistano in piazzale Cadorna, a passeggio, decidono di pedinarlo per vedere cosa avrebbe combinato. In pochi minuti possono assistere in diretta al suo ennesimo colpo, e arrestarlo a pochi passi dal Duomo.
.
Mercoledì mattina, alle undici. Una pattuglia di vigili nota Paolo S. in piazzale Cadorna, vicino alla stazione delle ferrovie Nord. L’uomo è appena arrivato da Legnano, dove vive e dove ha l’obbligo di firma settimanale alla caserma dei carabinieri. Gli agenti iniziano a seguirlo. Senza farsi scoprire, attraversano tutto il centro e arrivano fino in via Torino. Lì Paolo S. entra da Muji, la catena giapponese di vestiti e oggetti per la casa. È soltanto per fare compere o c’è in ballo qualcos’altro? La risposta arriva presto.
.
I poliziotti aspettano il 54enne dietro le vetrine del negozio di fronte. Lo fermano quando lui torna in strada, si fanno aprire la borsa che tiene in mano e scoprono che ha appena commesso un furto. Come? Il sistema è lo stesso già scoperto in passato. Paolo S. tiene sempre nella sporta un rotolo di carta argentata. Per rubare un oggetto lo avvolge nell’alluminio per schermarlo dal dispositivo anti taccheggio. In questo modo l’allarme, alle casse, non suona. Da Muji aveva appena trafugato due lettori cd da parete. Poi era uscito su via Torino camminando con calma. Con in testa un altro colpo, forse. Ma non ha fatto in tempo a ragionarci troppo. È stato subito arrestato, ancora una volta.
.

Guarda la mappa generale della cronaca nera in città

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: