Skip to content

26 mila euro falsi per fare shopping da Zara

12 aprile 2010

Via Torino

Da piazza del duomo alla cerchia dei navigli, zona 1, MM1-3 Duomo

Google street view

Non ha un lavoro, ma in casa tiene un capitale di soldi falsi, con cui va in giro per la città a fare shopping. È la donna di 49 anni che ieri nel primo pomeriggio si è presentata alla cassa di un negozio di abbigliamento del centro di Milano con una banconota contraffatta. Sembrava un episodio da poco fino a quando gli agenti della polizia, chiamati dai gestori della boutique, hanno deciso di fare un’ispezione nell’appartamento della donna. E lì hanno trovato una riserva di banconote false da 26 mila euro. La brasiliana, ora indagata, all’anagrafe risulta nullafacente.

Sono le 13e30 di domenica nel negozio Zara di via Torino, accanto a piazza del Duomo. La 49enne è in fila alla cassa. Ma la banconota da 50 euro con cui prova a pagare insospettisce i commessi, che chiamano la polizia. Gli uomini della Questura perquisiscono la donna e nel suo portafoglio, oltre al documento che la indica come senza lavoro, trovano 430 euro falsi. A questo punto gli agenti chiedono alla brasiliana di farsi accompagnare nel suo appartamento. Ed è qui che scoprono un capitale di soldi contraffatti. Alla fine del conteggio vengono sequestrate 142 banconote da 100 euro, 131 da 50 euro e 241 da 20 euro. In totale fanno 26mila euro. Tutti falsi.

Guarda la mappa generale della cronaca nera in città

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: