Skip to content

Le bombe a mano nel mobile della nonna

15 aprile 2010

Via Pietro da Cortona

Tra la circonvallazione esterna e l’anello ferroviario, zona 3, Linee S Dateo

Google street view

Tre bombe a mano sono state trovate nell’appartamento di un’anziana in via Pietro da Cortona, zona Città studi. Gli ordigni erano avvolti in fogli di giornale ed erano conservati nel cassettone di un mobile. La scoperta è stata fatta mercoledì alle 12.30 dai vigili urbani insieme al personale di una ditta di pulizie. L’alloggio popolare versava da tempo in gravi condizioni igienico-sanitarie e il Comune aveva ordinato un intervento di disinfestazione. La proprietaria di casa, una donna di 80 anni con problemi psichici, è stata ricoverata e denunciata per possesso di armi da guerra.

Ancora da stabilire la provenienza delle granate: l’ipotesi più probabile è che risalgano alla seconda guerra mondiale. Le bombe a mano sono state rimosse dagli artificieri e saranno fatte brillare in alcune cave fuori città. Secondo la polizia un’esplosione in casa avrebbe rischiato di far saltare in aria l’intera palazzina, dove abitano un centinaio di famiglie.

Guarda la mappa generale della cronaca nera in città

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: