Skip to content

Vita di un incrocio sotto il cielo a scacchi

17 aprile 2010
Via Luigi Settembrini angolo via Vitruvio
.
Tra le cerchia dei bastioni e la circonvallazione esterna, zona 3, MM2-3 Centrale Fs
.

Google street view

Due uomini sono stati arrestati venerdì mentre manomettevano uno sportello bancomat dell’Ubi banca di via Settembrini, all’angolo con via Vitruvio. I due trentenni stavano installando uno skimmer, l’apparecchio per clonare le carte di credito. Fermati da tre vigili in borghese, i ladri avevano con sé alcune centinaia di euro in contanti e una chiavetta Usb con le fotografie di altri distributori automatici milanesi. Durante l’arresto hanno provato prima a picchiare gli agenti e poi a inghiottire i fogli su cui erano trascritti i codici Pin di alcune carte già duplicate. Sono accusati di frode informatica, danneggiamento e violazione di dati sensibili.

Google street view

Non c’è il cielo sopra quest’incrocio. C’è al suo posto una distesa pallida, tagliuzzata di fili: quelli del tram e dei lampioni. La stazione centrale è vicina e questa è da sempre una zona di passaggio. Così chi resta poco finisce per pensare che Milano sia tutta così, con il cielo a scacchi e i palazzi decaduti. Beninteso, via Settembrini non è un disastro. Siamo su una delle dorsali più sincere della città, dove il braccio di ferro tra il degrado e la gentrification (fighettizzazione?) sembra da tempo assestarsi su un pareggio. Il risultato sono quei tre o quattro quartieri che da piazza Cincinnato a via Popoli Uniti, da sud a nord lungo il percorso del tram 1, tra gli edifici in fila compatta e gli intonaci anneriti, sono multietnici senza essere stranianti, popolari senza essere miseri, animati (di giorno più verso via Vitruvio, di sera più verso piazza Morbegno) senza essere caotici. Il tratto meno affidabile è comunque quello compreso tra via Vitruvio e piazza Caiazzo.
.
.
Guarda la mappa generale della cronaca nera in città
Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: