Skip to content

Vicolo Calusca, dalla mala alle anatre cinesi

29 giugno 2010

Anatre e polli che prima di essere serviti in tavola erano sgozzati direttamente nel retrobottega, tra il sangue e i lamenti delle altre bestie destinate al macello. Per questo un ristorante di sushi in corso di Porta Ticinese è stato sequestrato dalla polizia e dall’Asl. Con l’accusa di maltrattamento di animali sono state denunciate cinque persone, tutte cinesi. Le anatre e i polli vivi, legati per le zampe, erano trasportati in grandi sacchi neri sul retro del negozio, in un cortile in vicolo Calusca, dove con un solo colpo di coltello da cucina venivano decapitati. All’arrivo della polizia sei anatre erano appena state uccise e il loro sangue sporcava la cucina.

***

Vicolo Calusca ang. Corso di Porta Ticinese

Tra la cerchia dei navigli e la cerchia dei bastioni, Zona 1, MM2 Porta Genova

Google street view

Non è un luogo innocente, questo: ce lo ricorda il nome. Calusca, ovvero Cà Lusca: la casa losca, casa chiusa, casa di appuntamenti. Stava in questo vicolo e tutt’intorno ci ronzavano balordi, ladruncoli, ricettatori, locch: dediti ai piaceri dietro alle finestre, agli affari illeciti nell’ombra della strada. Oggi nel tratto del Ticinese più vicino a piazza 24 maggio ci sono il piccolo spaccio di via Vetere, i graffiti dappertutto e qualche tossicomane o ubriaco che bivacca in piazza Sant’Eustorgio. Ma la zona, dopotutto, non è mai stata così pulita e aristocratica. Qui negli anni Settanta c’era la maggiore concentrazione di sedi di formazioni politiche d’Europa, con relativi, frequenti disordini e violenze. Ancora prima (e si parla di secoli, e torniamo in Calusca), le guardie avevano timore a metterci piede.  A suo modo, l’aria del vicolo era un po’ quella dei caruggi del porto di Genova. Paragone non casuale: non era forse un porto, la Darsena che è qui dietro? Il decimo d’Italia, nella città senza mare per eccellenza. Come tutti i rioni favoriti dal crimine, il Ticinese aveva tanti soprannomi. Uno era Porta Cicca e l’altro, indovinate un po’? Porta Cinese. Ecco, tutto torna.

Guarda la mappa generale della cronaca nera in città

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: