Skip to content

Le silenziose pistolettate di Cimiano

17 luglio 2010

Via Padre Placido Riccardi

Periferia nord-est, Zona 2, MM2 Cimiano

Google street view

Due pistolettate e un 27enne tunisino ferito alla caviglia. Questo il bilancio di una rissa scoppiata ieri sera a Cimiano, zona nord-est della citta’. L’uomo, con precedenti per droga, e’ stato colpito da un proiettile e ricoverato all’Ospedale San Raffaele verso le 21.30. Le tracce del suo sangue portano sotto ai portici di via Riccardi, non lontano dall’ingresso di un bar. Ma nessuno in zona ha visto o sentito niente.

***

Oltre 1.200 bambini. Sono quelli che ogni giorno camminano sui marciapiedi di queste strade di Cimiano, a ovest di via Palmanova. Alla faccia dei discorsi sulla presunta desolazione di via Padova, qui in tre isolati ci sono tre scuole, una chiesa e un oratorio, un giardinetto e tanti negozi. Due gli eventi di cronaca nera di rilievo nel 2009. In luglio un 59enne entra nella parrocchia di San Giuseppe dei Morenti, porta in bagno due bambine di 9 e 10 anni e le molesta: viene arrestato poche ore dopo. In ottobre, la fuga di tre adolescenti moldavi a bordo di una Mercedes rubata si conclude con un incidente mortale all’incrocio tra via Mondovì e via San Giovanni Battista De La Salle. Inseguiti dalla polizia, i tre ragazzi si schiantano contro una Clio su cui viaggiano altri tre giovani. Uno di quest’ultimi, Francesco D’Addato, panettiere di 22 anni, muore sul colpo.

Guarda la mappa generale della cronaca nera in citta’

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: